Presentazione
I "figurini di Francia"
Parigi detta moda
La moda e l'educazione
Regine e aristocratiche, modello per le borghesi
Moda e/è arte nelle riviste francesi
Un arbiter elegantiarum
Donne e ironia in riviste umoristiche
La figura femminile nelle riviste italiane di letteratura e d’arte
 
Le riviste
Gli illustratori
L'illustrazione
Abbigliamento femminile fra Otto e Novecento
Bibliografia
Documenti
 

Gli illustratori: Luigi Bompard

 

Luigi Bompard (Bologna, 1879 - Roma, 1953) fu un buon illustratore e acquerellista, con spiccate simpatie per la grafica tedesca che trovava le proprie migliori espressioni nelle riviste "Jugend" e "Simplicissimus". Dagli esordi bolognesi tutti improntati al gusto liberty, Bompard via via riesce a creare un proprio linguaggio fondato sulla precisione del segno e sull'ironia che, a volte, lo conduce alla soglia della caricatura. Il suo nome compare in numerosissime mostre sia in Italia sia a Parigi, dove fu influenzato dalla cultura franco-italiana che faceva capo a Boldini. Dopo gli anni dell'estero si trasferì definitivamente a Roma. dove collaborò per l'illustrazione di varie riviste italiane firmando eleganti disegni sul mondo sportivo ed elegante.


Biblioteca comunale dell'Archiginnasio > ArchiWeb - Raccolte digitali > Mostre >
Informativa sui cookie