Presentazione
I "figurini di Francia"
Parigi detta moda
La moda e l'educazione
Regine e aristocratiche, modello per le borghesi
Moda e/è arte nelle riviste francesi
Un arbiter elegantiarum
Donne e ironia in riviste umoristiche
La figura femminile nelle riviste italiane di letteratura e d’arte
 
Le riviste
Gli illustratori
L'illustrazione
Abbigliamento femminile fra Otto e Novecento
Bibliografia
Documenti
 

7. Donne e ironia in riviste umoristiche

 

LE RIRE. Journal humoristique
Paris, 1909 - Collocazione VENTURINI. PC.5

"Le Rire" è stata una rivista francese di satira politica e sociale. Fondata a Parigi durante la Belle Époque dall'editore Felix Juven, uscì dall'ottobre 1894 al 1950 ed ebbe subito un ruolo nell'affare Dreyfus.
Nei suoi primi anni "Le Rire" pubblicò tavole di Léandri, l'americano Henry 'Hy' Mayer, Lucien Métivet, Benjamin Rabier, Sem, l'italiano Leonetto Cappiello, e contribuì a lanciare importanti autori e disegnatori. Ospitò i maggiori artisti del tempo, come Toulouse-Lautrec.
L'immagine femminile nelle sue copertine è trattata con lo stesso spirito caustico che contraddistingue la rivista.


Biblioteca comunale dell'Archiginnasio > ArchiWeb - Raccolte digitali > Mostre >
Informativa sui cookie