SABATO 9 FEBBRAIO 1918
Il Gabinetto austriaco dimissionario. L'intrigo tedesco avviluppa la Russia. Trotsky non si arrende all'imposizione di pace.


Credits

Informativa sui cookie