Fondo speciale Luigi Frati

Denominazione fondo: Luigi Frati
ID FONDO: ITBO0304FA96
Livello: Fondo

Date: 1838-1896

Consistenza: 22 buste (ml. 2,40)

Soggetto/i produttore/i:
Frati, Luigi, 1815-1902

Ambiti e contenuto:
Carteggio di Luigi Frati, studioso bolognese di archeologia e numismatica, bibliotecario, direttore della Biblioteca dell'Archiginnasio di Bologna (dal 1858 al 1902), fra i padri fondatori degli istituti culturali cittadini deputati alla conservazione della memoria e dell'identità storica bolognese (Museo archeologico, Museo medievale, Archivio di Stato). A tale nucleo di documentazione si è in seguito aggiunta una busta contenente schede manoscritte di Luigi Frati per gli indici del suo repertorio Opere della bibliografia bolognese che si conservano nella biblioteca municipale di Bologna, pubblicato nel 1888-1889.

Modalità di acquisizione:
Dono di Carlo e Lodovico Frati, figli di Luigi, 1906 (carteggio); materiali recuperati nei depositi della Biblioteca (1 busta di schede manoscritte).

Strumenti di ricerca:
Inventario manoscritto, III, 68 (i nomi dei mittenti della corrispondenza furono inseriti anche nel catalogo a schede della Sala dei manoscritti e dei rari della Biblioteca); inventario analitico a stampa: Lanfranco Bonora e Anna Maria Scardovi, Inventario del fondo speciale Luigi Frati, in Una foga operosa. Luigi Frati e l'organizzazione degli istituti culturali bolognesi nella seconda metà dell'Ottocento, atti del convegno (Bologna, 16 novembre 2002), a cura di P. Bellettini, Bologna, Comune di Bologna, 2010, Biblioteca de «L'Archiginnasio», serie III, n. 9, tomo II, pp. 621-850 (comprende anche, in appendice, pp. 835-850, l'inventario analitico del carteggio di Luigi Frati con diversi conservato in BCABo, fondo speciale Carlo Frati, Manoscritti, busta I, fascicolo a, n. 18).

Bibliografia:
Notizie, Doni cospicui. Carteggio Frati, «L'Archiginnasio», I (1906), p. 151; Albano Sorbelli, Relazione del Bibliotecario all'illustrissimo Assessore per la Pubblica Istruzione. Anno 1906, «L'Archiginnasio», II (1907), p. 10; A. Sorbelli, Relazione del Bibliotecario al signor Assessore per la Pubblica Istruzione. Anno 1912,«L'Archiginnasio», VIII (1913), pp. 15-16; Fausto Mancini, Consistenza e stato attuale dei manoscritti della Biblioteca comunale dell’Archiginnasio, «L'Archiginnasio», XLVI-XLVII (1951-1952), p. 46, n. 59; Mario Fanti, Consistenza e condizioni attuali delle raccolte manoscritte della Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, «L'Archiginnasio», LXXIV (1979), p. 20, n. 79; Anna Manfron, I fondi manoscritti, in Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, Bologna, a cura di Pierangelo Bellettini, Fiesole, Nardini, 2001, p. 81; François Gasnault, La cattedra, l'altare, la nazione: carriere universitarie nell'Ateneo di Bologna, 1803-1859, Bologna, Clueb, 2001, pp. 137-138; P. Bellettini, Relazione del Direttore sull'attività svolta nell'anno 2003, XCVIII (2003), p. XXXI; Una foga operosa. Luigi Frati e l'organizzazione degli istituti culturali bolognesi nella seconda metà dell'Ottocento, atti del convegno (Bologna, 16 novembre 2002), a cura di P. Bellettini, Bologna, Comune di Bologna, 2010, Biblioteca de «L'Archiginnasio», serie III, n. 9; ivi, Lanfranco Bonora e Anna Maria Scardovi, Inventario del fondo speciale Luigi Frati, tomo II, pp. 621-850.

Note:
Per le schede compilate da Luigi Frati relative agli stemmi presenti nelle decorazioni del palazzo dell'Archiginnasio, vedi, in BCABo, il fondo speciale Iscrizioni e stemmi dell’Archiginnasio. Documentazione relativa al capitolato per il bibliotecario comunale e alla nomina di Luigi Frati è conservata presso l'Archivio di Stato di Bologna, fondo Legazione apostolica (Atti generali, anno 1857, Titolo 13, Rubrica 10, prot. n. 10115 e anno 1858, Titolo 13, Rubrica 5, prot. n. 1335). Luigi Frati è il padre di Carlo (1863-1930), bibliografo, bibliotecario e direttore di importanti biblioteche italiane, quali la Marciana di Venezia (1905-1913) e l’Universitaria di Bologna (1921-1930), e di Lodovico (1855-1941), conservatore dei manoscritti della Biblioteca Universitaria di Bologna (1883-1923). In BCABo, nel fondo speciale Carlo Frati, sono conservati manoscritti e carteggio di Carlo Frati; nella busta I della sezione Manoscritti del medesimo fondo sono conservati documenti e scritti biografici relativi a Luigi Frati, nonché 200 lettere indirizzate a Luigi Frati da diversi e 7 sue minute (1843-1897). Sempre in BCABo, nel fondo speciale Manoscritti B, sono conservati i manoscritti B.4282/I, B.3360, B.3361, provenienti con ogni probabilità dal disperso archivio personale del fratello di Luigi Frati, Enrico (1816-1892), direttore dell'Archivio di Stato di Bologna (1875-1890 ca.) e vice-segretario della Deputazione di Storia patria per le province di Romagna.

Altre informazioni bibliografiche:
Luigi Frati, Opere della bibliografia bolognese che si conservano nella biblioteca municipale di Bologna, Bologna, Nicola Zanichelli, 1888-1889; Carlo e Lodovico Frati, Luigi Frati e l'ordinamento della biblioteca comunale di Bologna, «L'Archiginnasio», I (1906), pp. 125-136; Pierangelo Bellettini, Momenti di una storia lunga due secoli, in Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, Bologna, a cura di P. Bellettini, Fiesole, Nardini, 2001, pp. 18-30; Alberto Preti, Luigi Frati e il federalismo dell'Unità (1848-1849), in Dai cantieri della storia: liber amicorum per Paolo Prodi, a cura di Gian Paolo Brizzi e Giuseppe Olmi, Bologna, Clueb, 2007, pp. 639-652; Una foga operosa. Luigi Frati e l'organizzazione degli istituti culturali bolognesi nella seconda metà dell'Ottocento, atti del convegno (Bologna, 16 novembre 2002), a cura di P. Bellettini, Bologna, Comune di Bologna, 2010, Biblioteca de «L'Archiginnasio», serie III, n. 9 (in particolare, alla p. 612 è pubblicato un ritratto fotografico di Luigi Frati).

Redazione e revisione: Maria Grazia Bollini, 2009/04/30, prima redazione; Pierangelo Bellettini e Anna Manfron, 2009/07/31, supervisione; Maria Grazia Bollini e Patrizia Busi, 2010/09/30, revisione

  • Scheda fondo estesa
  • Struttura del fondo
  • Inventario
  • Scheda soggetto produttore