Fondo speciale Alessandro Cervellati

Denominazione fondo: Alessandro Cervellati
ID FONDO: ITBO0304FA87
Livello: Fondo

Date: 1906-1974, con documenti dal 1861 e fino al 2008

Consistenza: 523 unità archivistiche collocate in 74 tra buste, cartelle e scatole (ml. 10)

 
Ritratto di A. Cervellati (BCABo, F.s. Alessandro Cervellati, 46.57)   Autografo di A. Cervellati (BCABo, F.s. Alessandro Cervellati, 57.27)

Soggetto/i produttore/i:
Cervellati, Alessandro, 1892-1974

Ambiti e contenuto:
Documentazione prodotta, acquisita e utilizzata da Alessandro Cervellati in relazione all’attività di illustratore e disegnatore, di storico del Circo, del teatro di figura e dello spettacolo in genere, di scrittore di note di costume e ‘cose bolognesi’. Comprende carte personali, corrispondenza, scritti e pubblicazioni, grafica (schizzi e disegni, stampe e design di arredamento), ma soprattutto materiali di lavoro (riviste e ritagli, materiali a stampa, fotografie) utilizzati da Cervellati a fini di autodocumentazione o come repertori iconografici e fonti di ispirazione per la produzione artistica originale. Il fondo si configura quale importante testimonianza del laboratorio creativo dell'artista e dello studioso. Si tratta di un insieme documentario di notevole interesse soprattutto dal punto di vista iconografico, in particolare - oltre che per la presenza di alcuni pezzi originali della produzione di Cervellati - per la raccolta di riviste che documentano la grafica europea tra la fine del secolo XIX e i primi decenni del XX. Notevole è pure l'interesse storico-documentario dei materiali conservati relativi al teatro di figura e ai burattini della tradizione bolognese.

Modalità di acquisizione:
Acquisto da Sergio Matteuzzi, titolare della Libreria Matteuzzi (Bologna), 2004 (documenti collocati nelle unità di conservazione nn. 1-43); dono di Alessandra Telmon, nipote ed erede di A. Cervellati, 2012 (documenti collocati nelle unità di conservazione nn. 44-74).

Strumenti di ricerca:
Inventario analitico, a cura di Maria Grazia Bollini, 2013, consultabile online nel sistema informativo IBC ARCHIVI

Bibliografia:
Pierangelo Bellettini, Relazione del direttore sull'attività svolta nell'anno 2004, «L'Archiginnasio», XCIX (2004), pp. XXIII-XXIV; P. Bellettini, Relazione del direttore sull'attività svolta nell'anno 2005, «L’Archiginnasio», C (2005), pp. XXXV-XXXVI; Micaela Guarino, Isabella Fabbri, Chi è di scena! Burattini e marionette in Emilia-Romagna, consulenza scientifica di Remo Melloni, Bologna, Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna, 2009, 1 dvd video; Cristina Bersani, La sezione iconografica in una biblioteca di tradizione: contiguità e rapporti con le raccolte librarie e documentarie, «L’Archiginnasio», CIII (2008), p. 228; Nel laboratorio dell’artista. Le carte di Alessandro Cervellati, catalogo della mostra, Bologna, Palazzo dell'Archiginnasio, 13 marzo - 24 maggio 2014, a cura di Maria Grazia Bollini, Marilena Pasquali, Alessandra Telmon, Bologna, Editrice Compositori, 2014 (pubblicazione realizzata dall’Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna); Alessandro Cervellati. La storiografia militante dello spettacolo circense, tesi di laurea presentata da Giulia Pagone, relatori Alessandro Serena, Alberto Bentoglio, [Milano, s.n., 2014], Università degli Studi di Milano, Facoltà di Studi Umanistici, Corso di laurea magistrale in Scienze dello Spettacolo, aa. 2013-2014.

Note:
Documenti provenienti dal fondo speciale Alessandro Cervellati sono stati esposti nella mostra Nel laboratorio dell’artista. Le carte di Alessandro Cervellati all'Archiginnasio, a cura di M. G. Bollini, M. Pasquali, A. Telmon, allestita presso la Biblioteca dell'Archiginnasio dal 13 marzo al 24 maggio 2014.

Altre informazioni bibliografiche:
Antonio Meluschi, Guida sentimentale di Bologna, con disegni di Alessandro Cervellati, Bologna, Cappelli, 1946; Alessandro Cervellati, mostra antologica organizzata con il patrocinio dell'Assessorato alla cultura del Comune di Bologna, Bologna, Museo civico 16 dicembre - 21 gennaio 1979, catalogo a cura di Franco Solmi, Bologna, La fotocromo Emiliana, 1978.

Redazione e revisione: Maria Grazia Bollini, 2009/04/30, prima redazione; Pierangelo Bellettini e Anna Manfron, 2009/07/31, supervisione; Maria Grazia Bollini e Patrizia Busi, 2010/09/30, revisione; Maria Grazia Bollini, 2011/09/12, aggiornamento e integrazione; Maria Grazia Bollini, 2014/03/11, aggiornamento; Maria Grazia Bollini, 2015/10/08, aggiornamento; Maria Grazia Bollini, 2017/02/09, aggiornamento.