Fondo speciale Carte ed atlanti nautici

Denominazione fondo: Carte ed atlanti nautici
ID FONDO: ITBO0304FA242
Livello: Fondo

Date: 1539-1679

Consistenza: 7 pezzi

Soggetto/i produttore/i:
Biblioteca comunale dell'Archiginnasio

Ambiti e contenuto:
Raccolta di carte (2 pezzi) ed atlanti nautici manoscritti (5 volumi). Si tratta di: atlante nautico di Conte di Ottomano (ma Ludovico) Freducci (1539); atlante nautico di Giacomo Scotti (1593); carta nautica di Vincenzo di Demetrio Volcio (1601); carta nautica di Placido Caloiro e Oliva (1639); atlante nautico di Placido Caloiro (1665); atlante nautico di Trofimo Vernier (1679); atlante nautico di anonimo (sec. XVII).

Modalità di acquisizione:
Raccolta formata in Biblioteca con materiali di provenienza non individuata, in parte spettanti alla "Biblioteca Magnani".

Strumenti di ricerca:
Pietro Frabetti, Carte nautiche italiane dal XIV al XVII secolo conservate in Emilia-Romagna. Archivi e biblioteche pubbliche, Firenze, Olschki, 1978 (con schede dettagliate per 5 pezzi della raccolta); P. Frabetti, Descrizione ed illustrazione di due atlanti nautici manoscritti francesi del secolo XVII conservati presso la Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, «L'Archiginnasio» (1987), pp. 77-91 (con 2 schede dettagliate che completano la descrizione dei pezzi della raccolta).

Bibliografia:
Giuseppe Bruzzo, Sopra alcune carte nautiche esistenti nella Biblioteca comunale di Bologna, «Bollettino della Società geografica italiana», 1906, pp. 1087-1098; Pietro Frabetti, Carte nautiche italiane dal XIV al XVII secolo conservate in Emilia-Romagna. Archivi e biblioteche pubbliche, Firenze, Olschki, 1978; P. Frabetti, Descrizione ed illustrazione di due atlanti nautici manoscritti francesi del secolo XVII conservati presso la Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, «L'Archiginnasio», LXXXII (1987), pp. 77-91; Anna Manfron, I fondi manoscritti, in Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, Bologna, a cura di Pierangelo Bellettini, Fiesole, Nardini, 2001, p. 80; Patrizia Licini, Da Vallodolid a Fermo passando per la Florida. I Freducci, cartografi anconetani, «Charta geographica», 3 (2007), supplemento a «Charta» 93 (2007), pp. 24-30.

Note:
I pezzi non recano indicazioni di provenienza, ma solamente i timbri "Biblioteca comunitativa di Bologna" e "Biblioteca Magnani. 1816". Le due carte nautiche sono in cornice, mentre 4 dei 5 atlanti nautici presentano legature in pergamena della medesima tipologia. In BCABo, nel fondo speciale Manoscritti A, è conservato il codice A.117, unico esemplare conosciuto con il testo completo del De toto orbe di Pietro Coppo, patrizio veneziano, cartografo e geografo (1470-1555); si tratta di un manoscritto realizzato introno al 1520, ricco di un'accurata rappresentazione geografica del mondo conosciuto (vedi: Anna Manfron, I fondi manoscritti, in Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, Bologna, a cura di Pierangelo Bellettini, Fiesole, Nardini, 2001, p. 74). Nel fondo speciale Manoscritti A è inoltre conservato il ms. A.2849, Regno, territori, città, fortezze, castelli, porti, ridotti, spiaggie, et campagne principali di Candia, di Francesco Basilicata, sec. XVII.

Altre informazioni bibliografiche:

Redazione e revisione: Maria Grazia Bollini, 2009/04/30, prima redazione; Pierangelo Bellettini e Anna Manfron, 2009/07/31, supervisione; Maria Grazia Bollini e Patrizia Busi, 2010/09/30, revisione; Maria Grazia Bollini, 2014/03/29, aggiornamento.

  • Scheda fondo estesa
  • Struttura del fondo
  • Inventario
  • Scheda soggetto produttore