Fondo speciale Pizzardi

Denominazione fondo: Pizzardi
ID FONDO: ITBO0304FA51
Livello: Fondo

Date: 1503-1920

Consistenza: 56 buste, 74 registri, 3 volumi, 2 cartelle (ml. 7,70)

 

Insegna del Banco "Gaetano Pizzardi" in una lettera di cambio del 1842 (BCABo, F.s. Pizzardi, 117.89.1/b)

  Ritratto di Luigi Pizzardi (dal volume Famiglia e potere a Bologna nel lungo Ottocento. Le carte della famiglia Pizzardi, Bologna, Comune di Bologna, 2011, p. 261) Ritratto di Carlo Alberto Pizzardi (BCABo, GDS, Collezione dei ritratti, 47.12.1)
Autografo di Gaetano Pizzardi (BCABo, F.s. Pizzardi, 26.2)

Autografo di Luigi Pizzardi (BCABo, F.s. Collezione degli autografi, LVI, 15005)

Autografo di Carlo Alberto Pizzardi (BCABo, F.s. Pizzardi, 33.1)

Soggetto/i produttore/i:
Pizzardi, sec. XVIII/fine - 1922
Pizzardi, Gaetano, 1770-1858
Pizzardi, Luigi, 1815-1871
Pizzardi, Carlo Alberto, 1850-1922

Ambiti e contenuto:
Carteggio amministrativo, corrispondenza e contabilità relativi alla famiglia bolognese Pizzardi e alla gestione del suo ingente patrimonio, concentrato nelle tre grandi tenute di Castel Maggiore, Bentivoglio e Monteveglio.

Modalità di acquisizione:
Legato di Carlo Alberto Pizzardi, 1920 (7 buste, ingresso in Biblioteca nel 1923); deposito della Azienda U.S.L. di Bologna, 2003 (41 buste e 72 registri).

Strumenti di ricerca:
Inventario a stampa: Patrizia Busi, Le carte della famiglia Pizzardi nella Biblioteca dell'Archiginnasio. Inventario del fondo speciale Pizzardi, 1503-1920, in Famiglia e potere a Bologna nel lungo Ottocento. Le carte della famiglia Pizzardi, con scritti di Cristina Bersani, P. Busi, Elena Musiani, Bologna, Comune di Bologna, 2011, Biblioteca de «L'Archiginnasio», serie III, n. 10, pp. 197-430.

Bibliografia:
Albano Sorbelli, Relazione del Bibliotecario al signor Assessore della Pubblica Istruzione. Anno 1923, «L'Archiginnasio», XIX (1924), p. 12; A. Sorbelli, Relazione del Bibliotecario all'on. Delegato del Podestà per la P. I. (per l'anno 1927), «L'Archiginnasio», XXIII (1928), pp. 140-141; Fausto Mancini, Consistenza e stato attuale dei manoscritti della Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, «L'Archiginnasio», XLVI-XLVII (1951-1952), p. 56, n. 110; Mario Fanti, Consistenza e condizioni attuali delle raccolte manoscritte della Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, «L'Archiginnasio», LXXIV (1979), p. 27, n. 135 e p. 36; Valeria Roncuzzi Roversi Monaco, Sandra Saccone, Per un'indagine sui fondi librari della Biblioteca comunale dell'Archiginnasio: censimento delle librerie giunte per dono, lascito e deposito, «L'Archiginnasio», LXXX (1985), pp. 322-323, n. 53 e p. 325, n. 57; V. Roncuzzi Roversi Monaco, S. Saccone, Arabella Riccò, Librerie private nella Biblioteca pubblica. Doni, lasciti e acquisti, in Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, Bologna, a cura di Pierangelo Bellettini, Fiesole, Nardini, 2001, pp. 106-108; P. Bellettini, Relazione del Direttore sull'attività svolta nell'anno 2002, «L'Archiginnasio», XCVII (2002), p. XXIII; P. Bellettini, Relazione del Direttore sull'attività svolta nell'anno 2003, «L'Archiginnasio», XCVIII (2003), p. XX; P. Bellettini, Relazione del Direttore sull'attività svolta nell'anno 2004, «L'Archiginnasio», XCIX (2004), p. XXXI; Da Bologna all'India. Il viaggio del signor marchese Francesco Pizzardi (1877-1878), a cura di Angelo Varni, Bologna, Bononia University Press, 2006; P. Bellettini, Relazione del Direttore sull'attività svolta nell'anno 2006, «L'Archiginnasio», CI (2006), p. XXIII; P. Bellettini, Relazione del Direttore sull'attività svolta nell'anno 2007, «L'Archiginnasio», CII (2007), p. XXXIV; P. Bellettini, Relazione del Direttore sull’attività svolta nell’anno 2008, «L’Archiginnasio», CIII (2008), p. XXV; ivi, Cristina Bersani, La sezione iconografica in una biblioteca di tradizione: contiguità e rapporti con le raccolte librarie e documentarie, «L’Archiginnasio», CIII (2008), pp. 227, 232, 233, 257, 258; Famiglia e potere a Bologna nel lungo Ottocento. Le carte della famiglia Pizzardi, con scritti di C. Bersani, P. Busi, Elena Musiani, Bologna, Comune di Bologna, 2011, Biblioteca de «L'Archiginnasio», serie III, n. 10; E. Musiani, Les Pizzardi de Bologne: la construction d'un patrimoine foncier aristocratique de l'occupation napoléonnienne au Risorgimento, «Cahiers de la nouvelle société des études sur la restauration», XIV (2015), pp. 33-44.

Note:
Nel 1923 pervenne per lascito alla Biblioteca la libreria personale di Carlo Alberto Pizzardi, ultimo rappresentante della famiglia, che fu solo in parte catalogata e collocata nelle diverse sezioni per materia della Biblioteca. Già dal 1914 Pizzardi aveva fatto numerose donazioni di materiale librario alla Biblioteca, compresa la libreria dell'ava materna Sofia Butler, costituita da libri inglesi o riguardanti cose inglesi, che fu mantenuta unita e collocata nella sala 9. Nel 1923, a seguito del lascito, pervennero oltre ai libri anche sette buste di documenti relativi all'azienda famigliare e molto materiale iconografico (mappe, disegni, fotografie), quest'ultimo attualmente conservato presso il Gabinetto dei disegni e delle stampe della Biblioteca. Nel 2003 l'Azienda U.S.L. di Bologna ha depositato il restante materiale dell'archivio Pizzardi (di sua proprietà, in quanto lascito di Carlo Alberto Pizzardi) e in sede di riordino si è provveduto ad integrare i due fondi.

Altre informazioni bibliografiche:
Giuseppe Boraggine, In memoria del m.se Carlo Alberto Pizzardi, Bologna, Tipografia P. Cuppini, 1931; Giancarlo Roversi, Castel Maggiore nell’800: nascita e sviluppo di un borgo industriale, «Il Carrobbio», 11 (1985), pp. 306-318; Maria Cristina Marchetti, Carlo D'Onofrio, Palazzo Legnani Pizzardi, Bologna, Grafis Edizioni, 1991; Collezionisti a Bologna nell'Ottocento. Vincenzo Valorani e Luigi Pizzardi, a cura di Claudio Poppi, Casalecchio di Reno, Grafis, 1994, catalogo della mostra tenuta a Bologna nel 1994; Tommaso Duranti, Tra mulini e canali. L'azienda agricola di Ponte Poledrano da Giovanni II Bentivoglio a Carlo Alberto Pizzardi, in Il Castello di Bentivoglio. Storie di terre, di svaghi, di pane tra Medioevo e Novecento, a cura di Anna Laura Trombetti Budriesi, Bologna, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, Firenze, Edifir, 2006, pp. 143-163; Gabriele Cremonini, L'enigma Pizzardi: perché l'ultimo della dinastia scelse di finire in miseria facendo iniziare l'età dell'oro per gli ospedali di Bologna, Bologna, Pendragon, 2014.

Redazione e revisione: Patrizia Busi, 2009/04/30, prima redazione; Pierangelo Bellettini e Anna Manfron, 2009/07/31, supervisione; Maria Grazia Bollini e Patrizia Busi, 2010/09/30, revisione; Maria Grazia Bollini, 2011/09/12, aggiornamento e integrazione; Maria Grazia Bollini, 2015/10/08, aggiornamento; Maria Grazia Bollini, 2017/02/09, aggiornamento.

  • Scheda fondo estesa
  • Struttura del fondo
  • Inventario
  • Scheda soggetto produttore