Fondo speciale Antonio Leprotti

Denominazione fondo: Antonio Leprotti
ID FONDO: ITBO0304FA173
Livello: Fondo

Date: 1711-1745

Consistenza: 3 buste (ml. 0,40)

Soggetto/i produttore/i:
Leprotti, Antonio, 1685-1746
Manfredi, Eustachio, 1674-1739

Ambiti e contenuto:
Raccolta di lettere autografe del medico e matematico correggese Antonio Leprotti, per la maggior parte inviate ad Eustachio Manfredi, suo professore di matematica.

Modalità di acquisizione:
Raccolta formata in Biblioteca con documenti di diversa provenienza, tra cui: acquisto da Cesare Aldini, 1861; acquisto da Francesco Egidio Succi, 1880; acquisto da Augusto Sezanne, 1907; dono di Giusto Cenerelli, 1898; alcune lettere sono qualificate da note mss. presenti sulle camicie che le conservano come di provenienza "Minghetti".

Strumenti di ricerca:
Inventario a stampa: Graziella Grandi Venturi, I carteggi di Antonio Leprotti e dei Manfredi tra i fondi speciali dell'Archiginnasio, «L'Archiginnasio», LXXXI (1986), pp. 45-60.

Bibliografia:
Fausto Mancini, Consistenza e condizioni attuali delle raccolte manoscritte della Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, «L'Archiginnasio», XLVI-XLVII (1951-1952), p. 49, n. 74; Cristina Naldi, Il carteggio di Antonio Leprotti, tesi di laurea, relatore Gino Nenzioni, s.l., s.n. 1974 (in testa al frontespizio: Università degli studi di Bologna, Facoltà di Lettere e filosofia, Corso di perfezionamento in Biblioteconomia e Archivistica, anno accademico 1973-1974); Mario Fanti, Consistenza e condizioni attuali delle raccolte manoscritte della Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, «L'Archiginnasio», LXXIV (1979), p. 22, n. 97; Graziella Grandi Venturi, I carteggi di Antonio Leprotti e dei Manfredi tra i fondi speciali dell'Archiginnasio, «L'Archiginnasio», LXXXI (1986), pp. 45-60.

Note:
La documentazione è giunta in parte per acquisto insieme con altri manoscritti appartenuti al professor Domenico Santagata, venduti alla Biblioteca dalla vedova, Lucia Valentini Sezanne, e dal figlio di lei, professor Augusto Sezanne, negli anni 1907-1909. Per quanto riguarda le lettere di Leprotti ad Eustachio Manfredi, si tratta per la maggior parte di lettere autografe non firmate, in molti casi prive dell'indicazione del destinatario, da ritenersi tuttavia probabilmente originali spediti e non minute. Lettere di Eraclito ed Eustachio Manfredi ad Antonio Leprotti sono conservate in BCABo, nel fondo speciale Manfredi.

Altre informazioni bibliografiche:

Redazione e revisione: Clara Maldini, 2009/04/30, prima redazione; Pierangelo Bellettini e Anna Manfron, 2009/07/31, supervisione; Maria Grazia Bollini e Patrizia Busi, 2010/09/30, revisione

  • Scheda fondo estesa
  • Struttura del fondo
  • Inventario
  • Scheda soggetto produttore