Fondo speciale Francesco De Marchi

Denominazione fondo: Francesco De Marchi
ID FONDO: ITBO0304FA166
Livello: Fondo

Date: sec. XVIII/seconda metà - sec. XIX/prima metà

Consistenza: 2 buste (ml. 0,30)

Soggetto/i produttore/i:
Tognetti, Francesco, 1767-1849

Ambiti e contenuto:
Raccolta di documenti, memorie, lettere e scritti relativi all'architetto Francesco De Marchi (Bologna, 1504 - L'Aquila, 1576), prodotti o utilizzati dal letterato, bibliofilo e collezionista bolognese Francesco Tognetti per la stesura dell'Elogio di Francesco de Marchi bolognese architetto militare, da lui pronunciato nella Pontificia Accademia di Belle Arti in Bologna il 24 novembre 1818 e pubblicato a stampa.

Modalità di acquisizione:
Provenienza non individuata. Si tratta probabilmente di documentazione proveniente dalle raccolte di manoscritti costituite da Francesco Tognetti, pervenute alla Biblioteca mediante due diversi acquisti da Luigi Tognetti, figlio di Francesco, nel 1850 e nel 1854.

Strumenti di ricerca:
Elenco di consistenza manoscritto, a cura di Angela Dioletta Siclari, 1998.

Bibliografia:
Francesco Tognetti, Elogio di Francesco de Marchi bolognese architetto militare, Bologna, Tipografia de' Franceschi alla Colomba, 1818 (a p. 3: "Elogio detto nella Pontificia Accademia delle belle arti in Bologna il dì 24 novembre 1818"); Fausto Mancini, Consistenza e condizioni attuali delle raccolte manoscritte della Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, «L'Archiginnasio», XLVI-XLVII (1951-1952), p. 44, n. 45; Mario Fanti, Consistenza e condizioni attuali delle raccolte manoscritte della Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, «L'Archiginnasio», LXXIV (1979), p. 18, n. 57.

Note:
Nel fondo sono presenti lettere ricevute da Francesco Tognetti, minute di lettere da lui inviate, nonché lettere di diversi all'abate Francesco Calzoni (morto nel 1817), discendente di Francesco De Marchi e possessore di suoi manoscritti autografi. Le due buste in cui è collocata la documentazione recano etichette originali del tutto analoghe ad altre presenti nel fondo speciale Francesco Tognetti ed in altri fondi contenenti documentazione proveniente dalle raccolte costituite dal letterato bolognese. Opere di Francesco De Marchi sono conservate, in BCABo, nel fondo speciale Manoscritti B (mss. B.1563-1565; B.1566, copia realizzata a spese di Francesco Calzoni nel 1793; B.1572-1573; B.4363, copia realizzata a spese di Francesco Calzoni nel 1788, acquisto della Biblioteca dal dott. Giuseppe Gordini, erede di Calzoni).

Altre informazioni bibliografiche:
Girolamo Bianconi, Del pregio e dell'importanza degli esemplari a stampa ed a penna delle opere del capitano Francesco Marchi bolognese i quali ora si conservano nella Biblioteca comunale Magnani di Bologna, Bologna, nella tipografia Fabri, 1824; Valeria Roncuzzi Roversi Monaco, Sandra Saccone, Per un'indagine sui fondi librari nella Biblioteca comunale dell'Archiginnasio: censimento delle librerie giunte per dono, lascito e deposito, «L'Archiginnasio», LXXX (1985), p. 302, n. 8; V. Roncuzzi Roversi Monaco, S. Saccone, Arabella Riccò, Librerie private nella Biblioteca pubblica. Doni, lasciti e acquisti, in Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, Bologna, a cura di Pierangelo Bellettini, Fiesole, Nardini, 2001, p. 96.

Redazione e revisione: Clara Maldini, 2009/04/30, prima redazione; Pierangelo Bellettini e Anna Manfron, 2009/07/31, supervisione; Maria Grazia Bollini e Patrizia Busi, 2010/09/30, revisione; Maria Grazia Bollini, 2016/02/02, aggiornamento.

  • Scheda fondo estesa
  • Struttura del fondo
  • Inventario
  • Scheda soggetto produttore