Fondo speciale Calderini e Ghisilieri

Denominazione fondo: Calderini e Ghisilieri
ID FONDO: ITBO0304FA160
Livello: Fondo

Date: 1279-1769

Consistenza: 8 buste (ml. 0,90)

Soggetto/i produttore/i:
Calderini, sec. XIII - 1786
Ghisilieri, sec. XII - sec. XIX/prima metà

Ambiti e contenuto:
Istrumenti e processi provenienti dai dispersi archivi della famiglia bolognese Calderini e della famiglia bolognese Ghisilieri (ramo senatorio).

Modalità di acquisizione:
Acquisto dalla Libreria Romagnoli Dall'Acqua (Bologna), 1917.

Strumenti di ricerca:
Inventario a stampa: Mario Fanti, Frammenti degli archivi Calderini e Ghisilieri nella Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, «L'Archiginnasio», LXII (1967), pp. 354-367.

Bibliografia:
Mario Fanti, Frammenti degli archivi Calderini e Ghisilieri nella Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, «L'Archiginnasio», LXII (1967), pp. 354-367; M. Fanti, Consistenza e condizioni attuali delle raccolte manoscritte della Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, «L'Archiginnasio», LXXIV (1979), p. 15, n. 32 e p. 32; Anna Manfron, I fondi manoscritti, in Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, Bologna, a cura di Pierangelo Bellettini, Fiesole, Nardini, 2001, p. 81; Inventari dei manoscritti delle biblioteche d'Italia, vol. LVII (Benedello), Firenze, Olschki, 1934, Introduzione, a cura di Albano Sorbelli, pp. XVIII-XIX (vedi anche i voll.: LIX, Firenze, Olschki, 1935, pp. 98-99, 123, 170-173; LXI, Firenze, Olschki, 1935, pp. 21, 65-68; LXXII, Firenze, Olschki, 1940, pp. 119-125).

Note:
Federico Calderini moŕ senza aver preso moglie e l'eredità della famiglia pasṣ al senatore Francesco Pio Ghisilieri, figlio di una sorella di Federico. Baldassarre Carrati (BCABo, fondo speciale Manoscritti B, ms. B. 698/II) registra Girolamo Federico come ultimo Ghisilieri (1788-1843): dei suoi quattro figli, tre femmine e un maschio che gli premoŕ, solo Luigia ebbe a sua volta un figlio, che aggiunse al cognome paterno quello della madre. In BCABo, nel fondo speciale Manoscritti B, i manoscritti B.3352, B.3374, B.3413-B.3415, B.3532, provengono dai dispersi archivi Calderini e Ghisilieri e pervennero anch'essi alla Biblioteca - come il fondo speciale Calderini e Ghisilieri - mediante uno o più acquisti dalla libreria antiquaria Romagnoli Dall'Acqua, tra il 1917 e il 1918. Altri documenti provenienti dagli archivi Calderini e Ghisilieri sono presenti nella Raccolta Sorbelli conservata presso la Biblioteca Estense di Modena (vedi i nn. 593, 643, 749, 869, 984, 995 e 1669-1671 della raccolta). Si tratta per la maggior parte di materiali venduti anteriormente al 1933 dalla libreria antiquaria Romagnoli Dall'Acqua ad Albano Sorbelli, direttore della Biblioteca comunale dell'Archiginnasio dal 1904 al 1943 (vedi, in BCABo, il fondo speciale Albano Sorbelli), per la raccolta personale di Ca' d'Orsolino, a Benedello (Modena), originariamente da lui destinata all'Archiginnasio. In relazione alla famiglia Ghisilieri, vedi anche il fondo Ghisilieri (1376-1814, 28 buste) conservato presso l'Archivio di Stato di Bologna.

Altre informazioni bibliografiche:

Redazione e revisione: Clara Maldini, 2009/04/30, prima redazione; Pierangelo Bellettini e Anna Manfron, 2009/07/31, supervisione; Maria Grazia Bollini e Patrizia Busi, 2010/09/30, revisione

  • Scheda fondo estesa
  • Struttura del fondo
  • Inventario
  • Scheda soggetto produttore

Aree tematiche: Archivi, collezioni e raccolte relativi a Famiglie;
Tipologie documentarie: