Fondo speciale Cincinnato Baruzzi

Denominazione fondo: Cincinnato Baruzzi
ID FONDO: ITBO0304FA157
Livello: Fondo

Date: 1815-1875

Consistenza: 62 buste, 2 registri (ml. 7,10)

Karl Briullov, Ritratto di Cincinnato Baruzzi (Bologna, Collezioni comunali d'arte) Ferdinando Cavalleri, Ritratto di Carolina Primodì Baruzzi (Bologna, Collezioni comunali d'arte)
da: Uno scultore neoclassico a Bologna fra Restaurazione e Risorgimento. Il fondo Cincinnato Baruzzi nella Biblioteca dell'Archiginnasio, a cura di Clara Maldini, Bologna, Comune di Bologna, 2006, Biblioteca de «L'Archiginnasio», serie III, n. 5, Tav. 51)

  
Autografo di C. Baruzzi (BCABo, f.s.Cincinnato Baruzzi, 29.1.4) Autografo di Carolina Primodì Baruzzi (BCABo, f.s.Cincinnato Baruzzi, 19.12.2A)

Soggetto/i produttore/i:
Baruzzi, Cincinnato, 1796-1878
Primodì Baruzzi, Carolina, 1805-1860

Ambiti e contenuto:
Archivio personale dello scultore imolese Cincinnato Baruzzi, allievo prediletto di Antonio Canova, comprendente corrispondenza, carte contabili ed amministrative relative alla sua vita privata e all'attività professionale. Sono inoltre presenti carteggio e documenti di Carolina Primodì, moglie di Cincinnato Baruzzi, strettamente connessi alla collaborazione con il marito nella gestione dell'attività professionale e del patrimonio familiare.

Modalità di acquisizione:
Lascito testamentario di Cincinnato Baruzzi, 1879 (ingresso in Biblioteca nel 1912).

Strumenti di ricerca:
Inventario a stampa: Uno scultore neoclassico a Bologna fra Restaurazione e Risorgimento. Il fondo Cincinnato Baruzzi nella Biblioteca dell'Archiginnasio, a cura di Clara Maldini, Bologna, Comune di Bologna, 2006, Biblioteca de «L'Archiginnasio», serie III, n. 5.
L'inventario, realizzato negli anni 2003-2006 come intervento diretto di IBC-Soprintendenza per i beni librari e documentari della Regione Emilia-Romagna, è consultabile anche online nel sistema informativo IBC ARCHIVI:
> Archivio Cincinnato Baruzzi
> Autografi Pallotti: documenti già appartenuti all'archivio di Cincinnato Baruzzi (1835-1843)
> Collezione Autografi: documenti già appartenuti all'archivio di Cincinnato Baruzzi (1828-1856).
Per la busta n. 64 (aggiunta al fondo nel 2009), inventario a stampa: Clara Maldini, Carte Baruzzi dall'archivio di lavoro di Lino Sighinolfi, «L'Archiginnasio», CIV (2009) [stampa 2013], pp. 467-507.

Bibliografia:
Giuseppe Mazzini, Cincinnato Baruzzi: la vita, i tempi, le opere, Imola, Cooperativa Tipografica Editrice P. Galeati, 1949; Fausto Mancini, Consistenza e condizioni attuali delle raccolte manoscritte della Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, «L'Archiginnasio», XLVI-XLVII (1951-1952), p. 37, n. 14; Mario Fanti, Consistenza e condizioni attuali delle raccolte manoscritte della Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, «L'Archiginnasio», LXXIV (1979), p. 13, n. 17 e p. 35; Walter Galavotti, Cincinnato Baruzzi: vizi e virtù di uno scultore accademico dell'Ottocento, «Pagine di vita e storia imolesi», 2, 1984, pp. 95-111; Giuliano Gresleri, Attorno ad alcuni pensieri inediti di Pelagio Palagi e Cincinnato Baruzzi per la facciata e i restauri di S. Petronio, «Strenna Storica Bolognese», XLI (1991), pp. 167-176; Anna Manfron, I fondi manoscritti, in Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, Bologna, a cura di Pierangelo Bellettini, Fiesole, Nardini, 2001, p. 81; Cristina Fiorelli, Un contributo alla rivisitazione dell'attività artistica di Cincinnato Baruzzi (1796-1878), «Strenna Storica Bolognese», LII (2002), pp. 223-246; P. Bellettini, Relazione del Direttore sull'attività svolta nell'anno 2003, XCVIII (2003), p. XXX; P. Bellettini, Relazione del Direttore sull'attività svolta nell'anno 2004, «L'Archiginnasio», XCIX (2004), p. XXX; Giuliano Gresleri, La stanza delle Grazie: Cincinnato Baruzzi come John Soane, in Arti a confronto. Studi in onore di Anna Maria Matteucci, Bologna, Editrice Compositori, 2004, pp. 485-494; Lino Sighinolfi, La vita e le opere di Cincinnato Baruzzi, in Uno scultore neoclassico a Bologna fra Restaurazione e Risorgimento. Il fondo Cincinnato Baruzzi nella Biblioteca dell'Archiginnasio, a cura di Clara Maldini, Bologna, Comune, 2006, pp. 299-354, Biblioteca de «L'Archiginnasio», serie III, n. 5; P. Bellettini, Relazione del Direttore sull'attività svolta nell'anno 2007, «L’Archiginnasio», CII (2007), p. XXXIV; Cristina Bersani, La sezione iconografica in una biblioteca di tradizione: contiguità e rapporti con le raccolte librarie e documentarie, «L’Archiginnasio», CIII (2008), p. 226; P. Bellettini, Relazione del Direttore sull’attività svolta nell’anno 2009, «L’Archiginnasio», CIV (2009) [stampa 2013], pp. XIX; ivi, Clara Maldini, Carte Baruzzi dall'archivio di lavoro di Lino Sighinolfi, pp. 467-507; Elisabetta G. Rizzioli, L'officina di Leopoldo Cicognara. La creazione delle immagini per la Storia della scultura, Rovereto, Osiride, 2016.

Note:
In BCABo sono inoltre presenti: 57 lettere di diversi a Cincinnato Baruzzi, estratte dall'archivio Baruzzi alla morte dello scultore, assegnate alla Biblioteca nel 1879 e confluite nel fondo speciale Collezione degli autografi; 8 lettere di diversi a Cincinnato Baruzzi, conservate nel fondo speciale Cipriano Pallotti; i libri, i disegni e le stampe appartenuti a Baruzzi e trasferiti in Biblioteca nel 1912 (occasione in cui presumibilmente anche l'archivio fece il suo ingresso in Archiginnasio), ora conservati presso il Gabinetto dei disegni e delle stampe; alcune opere in marmo realizzate dallo scultore imolese, quali il Piede di donna greca e i busti di Matteo Venturoli (in Biblioteca sin dal 1878) e del cardinale Carlo Oppizzoni (venduti da Baruzzi alla Biblioteca nel 1845). Nel 2009 è stato acquistato dalla Biblioteca nuovo materiale (1797-1893, 1935-1949, fascc. 10) inerente al fondo speciale Cincinnato Baruzzi, che è stato quindi integrato con una busta posta in coda allo stesso e segnata con il n. 64.

Altre informazioni bibliografiche:
Notizie, Il concorso Baruzzi, «L'Archiginnasio», XXXVIII (1943), p. 123.

Redazione e revisione: Clara Maldini, 2009/04/30, prima redazione; Pierangelo Bellettini e Anna Manfron, 2009/07/31, supervisione; Maria Grazia Bollini e Patrizia Busi, 2010/09/30, revisione; Maria Grazia Bollini, 2011/09/12, aggiornamento e integrazione; Maria Grazia Bollini, 2014/04/07, aggiornamento; Maria Grazia Bollini, 2016/08/02, aggiornamento; Maria Grazia Bollini, 2017/02/09, aggiornamento.