Fondo speciale Francesco Alessio Fiori

Denominazione fondo: Francesco Alessio Fiori
ID FONDO: ITBO0304FA131
Livello: Fondo

Date: sec. XVIII/seconda metà

Consistenza: 2 buste (ml. 0,25)

Soggetto/i produttore/i:
Fiori (Del Fiore), Francesco Alessio, 1718-1794
Tognetti, Francesco, 1767-1849

Ambiti e contenuto:
Raccolta di scritti (a carattere storico, letterario e teologico) e componimenti poetici autografi dell'abate bolognese Francesco Alessio Fiori, gesuita, professore di filosofia a Brescia, teologo, letterato (fece parte dell’Accademia degli Arcadi, con il nome di Feranio Ressico Falisco), collaboratore di Giovanni Fantuzzi per la redazione dell'opera Notizie degli scrittori bolognesi (Bologna, Stamperia di San Tommaso d'Aquino, 1781-1794). La raccolta fu costituita dal letterato, bibliofilo e collezionista bolognese Francesco Tognetti, probabilmente in relazione alle sue ricerche finalizzate alla continuazione dell'opera di Fantuzzi.

Modalità di acquisizione:
Acquisto da Luigi Tognetti, figlio di Francesco, 1854.

Strumenti di ricerca:
Non presenti. La consultazione dei fondi privi di strumenti di ricerca può essere autorizzata a seguito di richiesta scritta debitamente motivata.

Bibliografia:
Fausto Mancini, Consistenza e stato attuale dei manoscritti della Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, «L'Archiginnasio», XLVI-XLVII (1951-1952), p. 45, n. 54; Mario Fanti, Consistenza e condizioni attuali delle raccolte manoscritte della Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, «L'Archiginnasio», LXXIV (1979), p. 19, n. 74; Sandra Saccone, Giovanni Fantuzzi e il fondo "Affari d'acque" nella Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, «L'Archiginnasio», LXXVII (1982), p. 388, note 24 e 25.

Note:
La data di morte di Francesco Alessio Fiori (o Del Fiore) è tradizionalmente indicata nel 1790, ma documenti presenti nel fondo lo attestano ancora in vita nel 1794; scrisse la prefazione all'opera Blasone bolognese, cioè Arme gentilizie di famiglie bolognesi, nobili, cittadinesche e aggregate, la più importante raccolta di stemmi, o più propriamente scudi, e cimieri dell'area bolognese, curata da Floriano Canetoli e pubblicata a Bologna tra il 1791 e il 1795 (l'opera è consultabile in formato digitale alla pagina http://badigit.comune.bologna.it/canetoli/index.html; vedi anche, in BCABo, nel fondo speciale Manoscritti B, in particolare il ms. B.4362). Nella seconda busta del fondo speciale Francesco Alessio Fiori è presente un fascicolo intitolato "Fiori ab. Alessio di Bologna. Biografo collaboratore col nostro conte Giovanni Fantuzzi nella compilazione delle Notizie degli scrittori bolognesi": all'interno sono presenti mss. autografi di Fiori, in cui si fa riferimento alla sua collaborazione con Fantuzzi. Nel 1854 il Comune di Bologna acquistò da Luigi Tognetti, figlio di Francesco, destinandola alla Biblioteca municipale, una cospicua raccolta di manoscritti risalenti ai secoli XVII-XVIII, di argomento letterario e storico-artistico. Il materiale fu in seguito ripartito tra i fondi speciali Manoscritti A (raccolta di manoscritti di carattere generale) e Manoscritti B (raccolta di manoscritti di ambito bolognese), a seconda dell'argomento, nonché tra diversi fondi speciali, tra cui il fondo Francesco Alessio Fiori e il fondo Francesco Tognetti. Un precedente acquisto di documentazione da Luigi Tognetti era stato effettuato nel 1850 (per i riferimenti alla documentazione giunta con gli acquisti del 1850 e del 1854, vedi il fondo speciale Francesco Tognetti). Per l'opera di Giovanni Fantuzzi Notizie degli scrittori bolognesi vedi, in BCABo, il fondo speciale Giovanni Fantuzzi.

Altre informazioni bibliografiche:
Giovanni Fantuzzi, Notizie degli scrittori bolognesi, Bologna, Stamperia di San Tommaso d'Aquino, 1781-1794.

Redazione e revisione: Paola Foschi, 2009/04/30, prima redazione; Pierangelo Bellettini e Anna Manfron, 2009/07/31, supervisione; Maria Grazia Bollini e Patrizia Busi, 2010/09/30, revisione

  • Scheda fondo estesa
  • Struttura del fondo
  • Inventario
  • Scheda soggetto produttore