Fondo speciale Luigi e Giuseppe Azzolini

Denominazione fondo: Luigi e Giuseppe Azzolini
ID FONDO: ITBO0304FA120
Livello: Fondo

Date: 1251-1598

Consistenza: 1 busta (ml. 0,10)

Soggetto/i produttore/i:
Azzolini, Luigi, 1847-1910
Gozzadini, sec. XI - sec. XX

Ambiti e contenuto:
Raccolta di documenti di ambito bolognese (50 pezzi, prevalentemente membranacei), in buona parte relativi alla famiglia bolognese Gozzadini (atti notarili riguardanti beni fondiari, bolle e privilegi concessi a esponenti della famiglia), costituita dal bibliografo, bibliofilo e collezionista modenese Luigi Azzolini.

Modalità di acquisizione:
Dono di Giuseppe Azzolini (Roma) in memoria del fratello Luigi, 1929.

Strumenti di ricerca:
Elenco a stampa in Cospicuo dono di documenti medievali alla Biblioteca dell'Archiginnasio, «L'Archiginnasio», XXIV (1929), pp. 135-137.

Bibliografia:
Cospicuo dono di documenti medievali alla Biblioteca dell'Archiginnasio, «L'Archiginnasio», XXIV (1929), pp. 135-137; Albano Sorbelli, Relazione del Bibliotecario all'on. Podestà (per l'anno 1929), «L’Archiginnasio», XXV (1930), pp. 19-20; Mario Fanti, Consistenza e condizioni attuali delle raccolte manoscritte della Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, «L'Archiginnasio», LXXIV (1979), p. 12, n. 13 e p. 32; Valeria Roncuzzi Roversi Monaco, Sandra Saccone, Per un'indagine sui fondi librari della Biblioteca comunale dell'Archiginnasio: censimento delle librerie giunte per dono, lascito e deposito, «L'Archiginnasio», LXXX (1985), pp. 333-334, n. 66.

Note:
In BCABo, nel fondo speciale Gozzadini sono conservati l'archivio familiare Gozzadini (Archivio Gozzadini) e la raccolta di manoscritti (Raccolta Gozzadini) costituita dal senatore Giovanni Gozzadini; presso il Gabinetto dei disegni e delle stampe sono conservati disegni e stampe provenienti dalle raccolte di Giovanni Gozzadini. La Biblioteca comunale "Saffi" di Forlì conserva, nelle Raccolte Piancastelli, alcune pergamene e migliaia di autografi raccolti da Luigi Azzolini e da questi alienati a Carlo Piancastelli; un ulteriore consistente corpus di autografi provenienti dalle raccolte Azzolini fu destinato alla medesima biblioteca nel 1945 per legato testamentario di Giuseppe Azzolini, fratello di Luigi.

Altre informazioni bibliografiche:
Le Carte Azzolini nella Biblioteca comunale di Forli, a cura di Luigi Servolini, in Miscellanea di scritti vari in onore di Alfonso Gallo, Firenze, Olschki, 1956, pp. 615-701.

Redazione e revisione: Paola Foschi, 2009/04/30, prima redazione; Pierangelo Bellettini e Anna Manfron, 2009/07/31, supervisione; Maria Grazia Bollini e Patrizia Busi, 2010/09/30, revisione; Maria Grazia Bollini, 2017/02/09, aggiornamento.

  • Scheda fondo estesa
  • Struttura del fondo
  • Inventario
  • Scheda soggetto produttore