Fondo speciale Albergati Vezza

Denominazione fondo: Albergati Vezza
ID FONDO: ITBO0304FA118
Livello: Fondo

Date: 1515-1687

Consistenza: 6 buste (ml. 0,65)

Soggetto/i produttore/i:
Albergati Vezza, 1632-1824

Ambiti e contenuto:
Istrumenti, processi e carte d'amministrazione provenienti dal disperso archivio della famiglia bolognese Albergati Vezza, ramo della famiglia Albergati distintosi da quest'ultima nel 1632 a seguito di matrimonio con l'ultima discendente della famiglia Vezza.

Modalità di acquisizione:
Acquisto dal libraio Francesco Veronese (Bologna), 1906.

Strumenti di ricerca:
Inventario sommario a stampa: Mario Fanti, Frammenti dell'archivio Albergati Vezza nella Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, «L'Archiginnasio», LXXVI (1981), pp. 35-42 (per le prime 3 buste del fondo).

Bibliografia:
Acquisti e doni, «L'Archiginnasio», I (1906), p. 176; Albano Sorbelli, Relazione del Bibliotecario all'illustrissimo Assessore per la Pubblica Istruzione. Anno 1906, «L'Archiginnasio», II (1907), p. 7; Mario Fanti, Frammenti dell'archivio Albergati Vezza nella Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, «L'Archiginnasio», LXXVI (1981), pp. 35-42; Anna Manfron, I fondi manoscritti, in Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, Bologna, a cura di Pierangelo Bellettini, Fiesole, Nardini, 2001, p. 81.

Note:
Nel 1906 la Biblioteca dell'Archiginnasio acquistò dal libraio Francesco Veronese un nucleo di documentazione costituito da "Libri vari d'amministrazione della Casa Albergati (secc. XVIII-XIX)", da "Processi riguardanti la Casa Albergati (sec. XVII)" e da "Instrumenti e carte riguardanti le famiglie Albergati e Pepoli (secc. XVII-XIX)", oltre ad altri manoscritti relativi alle famiglie Pepoli e Pasi (i Pepoli furono eredi in parte degli Albergati Vezza, per tramite della marchesa Aurelia Pepoli maritata ad Ugo Albergati Vezza). Nel maggio 2012 sono state unite al fondo 3 bb. di materiali recuperati nel corso di lavori di riordino dei depositi della Biblioteca (anni 2009-2011); si tratta di documentazione proveniente dall’acquisto da Francesco Veronese del 1906, del tutto analoga a quella già presente nel fondo e ad essa complementare. Presso l'Archivio di Stato di Bologna, nel fondo Marsili, è presente una serie denominata Instrumenti Albergati Vezza (1463-1757, 4 buste), mentre nel fondo Albergati è presente una sezione denominata Carte Albergati Vezza (1509 - sec. XIX, 4 buste, acquisto nel 1906 da Enrico Alberti), contenente documentazione della medesima provenienza di quella conservata in BCABo nel fondo speciale Albergati Vezza e ad essa complementare.

Altre informazioni bibliografiche:
Filippo Valenti, L'Archivio Albergati nell'Archivio di Stato di Bologna, «Notizie degli Archivi di Stato», IX (1949), pp. 67-73.

Redazione e revisione: Paola Foschi, 2009/04/30, prima redazione; Pierangelo Bellettini e Anna Manfron, 2009/07/31, supervisione; Maria Grazia Bollini e Patrizia Busi, 2010/09/30, revisione; Maria Grazia Bollini, 2012/05/10, aggiornamento; Maria Grazia Bollini, 2013/02/18, aggiornamento.

  • Scheda fondo estesa
  • Struttura del fondo
  • Inventario
  • Scheda soggetto produttore

Aree tematiche: Archivi, collezioni e raccolte relativi a Famiglie
Tipologie documentarie: